Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma

UMANE SCINTILLE, il teatro contemporaneo dell’ Ex Lavanderia

La rassegna dell’Ex Lavanderia. Il teatro contemporaneo tra dissenso, poesia, risate, stupori, incontri e scontri luminosi

cristiani-04-800x682

Nove spettacoli teatrali il venerdì sera e la domenica pomeriggio per rilanciare presso l’ Ex Lavanderia un progetto di teatro pubblico e spazi condivisi, un laboratorio di riflessione e di impegno degli artisti, come scambio di esperienze artistiche, umane e sociali, come luogo in cui possano esprimersi tutti i soggetti che agiscono esperienze teatrali, scegliendo la differenza come ricchezza.

Tra gli spettacoli ricordiamo “I mancati giorni” in scena il 15 Giugno, monologhi scritti in età giovanile da Gianluca Riggi, raccontano un periodo preciso della vita di un uomo, le sue ansie, gli stati esistenziali d’angoscia alternati a stati di imbecillità,narrano gli eventi tragici della nostra storia europea e nazionale attraverso lo sguardo di un giovane che vive i suoi primi sentimenti d’amore e non sa restituirgli un nome.

Il terrorismo, la guerra in Bosnia, Belgrado, Restore Hope. Domenica 17 “Il Piccolo Principe” e Julie, il 29 Giugno, liberamente tratto da “La signorina Julie” di August Strindberg: nella notte di mezza estate di fine Ottocento in una cittadina svedese, Julie, figlia di un conte, decide dipassare la festa di San Giovanni a casa, insieme alla sua servitù, invece di andare con i nobili. Durante quella notte, nella cucina del palazzo, tenterà di sedurre il giovane servo Jean, provando a scavalcare le differenze tra classi sociali, dimenticandosi, o forse facendo finta di dimenticarsi, anche solo per un momento, dei suoi doveri.