Torpigna Street Art Fest, un laboratorio a cielo aperto di arte urbana. | Post.it
Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma

Torpigna Street Art Fest. La festa dell’arte che svetta sui palazzi ma nasce dal basso

Una settimana di mural, musica, visite guidate, live painting, proiezioni, mostre e dibattiti che animeranno le strade del quartiere di Torpignattara, da anni laboratorio a cielo aperto di arte urbana.

Torpignattara-streetart-c215

Una festa dell’arte che svetta sui palazzi decorati ma nasce dal basso, cioè dagli artisti che fanno della strada la propria fucina creativa e dell’estemporaneità la caratteristica delle proprie opere.

Una settimana ricca di eventi che animeranno strade, negozi, piazze del quartiere e numerosi appuntamenti a sorpresa resi noti dalla pagina facebook del festival. Cuore logistico della manifestazione, il Circolo Crunch. Apre sabato 3 e domenica 4 la II edizione di Muri Sicuri, con i live painting di due noti street artist Diavù e Solo. Dai nuovi murales partirà l’esplorazione delle opere di street art di cui è ricco il quartiere più multietnico della capitale, tra via del Pigneto e Piazza della Marranella, accompagnata dalle Guide Turistiche di Roma – organizzatrici e finanziatrici dell’evento, con il comitato di Quartiere, il Circolo Crunch e le associazioni culturali del territorio.

Torpignattara-streetart-atoche

Le visite sono a prenotazione obbligatoria ed il contributo libero richiesto sarà donato al Comune di Matelica, colpita dal terremoto nel 2016.

Imperdibile la caccia al tesoro di lunedi 5, protagoniste le foto dei Cacciatori di Street Art, rintracciabili con una mappa disponibile per il download, alla proiezione del documentario HOSTIA, di Sky Arte HD sul progetto della ‘Cappella Sistina di Tor Pignattara’ – il mural in via G.Alessi 215 – del martedi. Segnaliamo giovedì l’apertura serale straordinaria della Galleria Wunderkammern per la visita della mostra Long live the revolution. Chiusura al Crunch con il dibattito A cielo aperto, sul ruolo della street art nelle periferie il venerdì e la grande festa del sabato, Street Art & Food Day. Dalla mattina alle 10, il ciclotour organizzato da M.U.Ro e Gazebike che sfreccerà dal Quadraro a Tor Pignattara alla scoperta del grande museo a cielo aperto che li unisce, fino al tarda sera con eventi e mostre. Presenti PAT – Pittori anonimi del Trullo, un live paint di 10 artisti, le performance del Teatro Studio Uno e Clandestina, ed incursioni artistiche disseminate.

Prenotazioni ed info: www.murisicuri.it, www.facebook.it/murisicuri, Twitter e Instagram: @murisicuri
Info e prenotazioni per il ciclotour di M.U.Ro e Gazebike del 10 Febbraio -> info@gazebike.it

 

IMG_0343

26804920_1472113176220646_4060368541569888312_n

Torpigna Street Art Fest

Biglietti ingresso gratuito   
aperitivo  Casilina  cineforum  djset  expo  Festival a Roma  lab  live set  meeting  Night  party  performance  Roma est
a
sabato
10
febbraio
da
sabato
3
febbraio