Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma

Tonino Carotone, cittadino onorario di Roma

Il Reggae Circus, con tutto il suo carico di follia circense e delirio reggae balcanico incontra i paladini della cumbia Italiana e uno special guest da grandi occasioni.

tonino70277

Venerdì 12 Gennaio si terrà una grande serata di musica e festa presso il Largo Venue, il nuovo live club di Roma sito in Via Biordo Michelotti 2, in zona Pigneto. Si tratterà delle celebrazioni per il conferimento a Tonino Carotone dello status di cittadino onorario della città di Roma. Lo stesso cantante si esibirà sul palco supportato dalla formidabile Torpedo Sound Machine, la resident band del The Reggae Circus di Adriano Bono, l’esplosivo spettacolo reggae-circense che farà da cornice a quest’evento imperdibile. In apertura di serata anche i Los3Saltos, paladini della Cumbia “alla romana”, e poi a seguire Jungla Est, il Dj-Set più psichedelico e tropicalista di Roma, tutto da ballare fino all’alba. Che c’è, qualcosa che non vi quadra?! Eppure è tutto vero!

Tranne il particolare della cittadinanza onoraria. Che comunque sarebbe una cosa plausibilissima, a dirla tutta. Perché è innegable che la città di roma ami Tonino Carotone alla follia, e Tonino Carotone ricambia appassionatamente. Il famoso cantante con passaporto spagolo e “core de Roma” manco fosse nato a Centocelle invece che Burgos, ogni volta che sbarca dall’aereo non vede l’ora di riabbracciare tanti cari e vecchi amici, con i quali normalmente si incontra dalle parti del Sally Brown a San Lorenzo per fare festa e cantare sguaiatamente alla luna, dalla terza birra in poi. Inoltre ha tutta una lista di suoi ristorantini preferiti, dei peggiori baretti e delle migliore vinerie. Insomma, per certi versi è più romano lui di tanti altri che sono nati qui. E poi vabbè, soprattutto ama il pubblico della nostra città. Lo dimostra ogni volta che sale su un palco, dando il massimo e cantando con tutto il suo “corazon” e con tutto il suo “sentimiento”, con quella voce roca per l’emozione e il corpo scosso da mille sussulti. L’ultima volta che è stato ospite del Reggae Circus, circa due anni fa presso il L.o.a. Acrobax per
una serata dedicata al Forum Dei Movimenti Per l’Acqua, saranno accorse più di mille persone per salutarlo ed ascoltarlo.

C’è stata festa grande. Più che mai nel camerino, dove dopo il concerto si sono sentiti cori da stadio e strepiti di ogni tipo fino a notte fonda. Testimoni oculari riferiscono che era Tonino stesso che intonava improbabili classici della canzone Italiana d’antan, di cui è sempre stato grande fan, come suggerisce anche il cognome d’arte che si è scelto, ispirato a al grande Renato Carosone, trascinandosi dietro tutti i presenti a cantare con lui. Per questo nuovo appuntamento del 12 Gennaio al Largo Venue ci si aspetta qualcosa di molto simile. Voci di corridoio riportano che canterà anche “L’Amore Non Paga” e altre canzoni tratte dal suo nuovo album in uscita a breve. Tutti i presupposti lasciano presagire una grande serata. Non perdetevela per nessuna ragione al mondo!