Connect with us

Techno e dintorni

ARTICOLI

Techno e dintorni

Gli appuntamenti estivi in consolle di Lady Maru

L’Estate romana e la sua programmazione sono in ritardo. I
noltre all’aperto, si sa, alla techno si preferiscono le proposte house ed i suoni più morbidi. Nonostante questo, tante le serate techno in programma alla Bibliotechina dell’Eur fra cui spicca Perc il 28 Giugno proposto da Noiselab e verso PonteMilvio. Comunque in zone decisamente lontane dalle solite attraversate dalla scena undergound. L’ 8 giugno ci sarà il Cieloterra ad ospitare Juan Atkinsper il Sentimental Rave e stesso giorno anche in cui si ballerà fino a tardi per il Queer Pride al centro sociale la Torre a Casal dei Pazzi. Stavolta al Queer Pride oltre alle crew romane Strobot, Lady Maru,Produkkt, Backdrifter, Manuel Rotondo, ospiti dalla Spagna il performer della queer night madrilena Minitel e dalla Gran Bretagna Samantha Togni.
Da segnalare sicuramente il mercoledi dell’ Hotel Butterfly proposta da Angelica di Majo con la crew Radar e Analphabeat che vedrà alla consolle anche Giorgio Gigli , Maurizio Cascella e tanti altri romani dalle sonorità valide.
A luglio, il 12, e forse anche un bis piu avanti, l’eventode U Kabarett va in gita al laghetto di Villa Ada. Ci auguriamo che qualche nuova location esca fuori eanche qualche nome interessante, ma per appassionati di techno e di sperimentale sarebbe forse meglio visitare i tanti festival sparsi per l Europa e qualcosa anche per l’Italia.
Dalla Germania il Fusion Festival (dal 26 al 30luglio) e Berlin Atonal (dal 26 agosto al 1 settembre) in Germania, (dal 22 al 25 agosto) il Forte Festival in Portogallo dedicato alla musica elettronica di tutto il mondo, il Voltage Festival (10 e 11 agosto) e il famosissimo Tomorrowland (dal 19 al 26 luglio) in Belgio, l’Elements Mountain Festival 2019 nel sud della Francia dal 20 al 23 giugno .. non sperate di andare il primo luglio all’ Awakenings Festival diAmsterdam, perché è già sold out.
Grazie Italia per farci scappare a ballare in altri stati.

Lady Maru chart june 2019 – la mia classifica
1 We cried Allingnemnt Konstrukt Records
2 Sarah Strandberg Birght & Shiny Ayako Mori remixPhysical Techno Recordings
3 Power Plant Black Acid Roentgen Limiter remixDolma Records
4 Adolfina Fuck Queer are the People Black DropRecords
5 Ginger & Rosa Slash the Acid Minimum Syndicat
6 DAvid Carretta Berlin Space Factory Records
7 ModularPhaze Triangle Hidden Bad Reputation
8 Random Glitch Dust Mephyst Label
9 Sandro Galli Birds Defcon
10 2XNI Fucking Humans Ethan Fawkes remix NuBody Records

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top