Connect with us

SottoPalco Rock

Musica

SottoPalco Rock

i mejo concerti romani del mese di marzo

Nella speranza che l’emergenza legata al Coronavirus non comporti annullamenti dell’ultim’ora, Roma si prepara ad un marzo rock con diversi, interessanti appuntamenti e qualche chicca, soprattutto in ambito metal.

Si comincia il 3 con il concerto a Le Mura di Chris Brokaw. L’ex leader dei Come si esibirà nello storico locale di San Lorenzo, suonando gli estratti dal suo ultimo lavoro “End of the night”.  Il 7 doppio appuntamento: al Defrag saliranno sul palco gli alfieri del trash metal italiano, gli Extrema di Tommy Massara, mentre al Trenta Formiche spazio al ruvido garage punk degli americani Paint Fumes.

L’8 a Largo Venue occasione imperdibile per vedere in azione un’autentica leggenda, Damo Suzuki. L’ex cantante dei seminali Can sarà accompagnato da una line up di vaglia, formata da Xabier Iriondo, Enrico Molteni, Corrado Nuccini e Karim Qqru. E sempre a proposito di leggende, da non bucare il 10 allo Sparwasser il live solista del padre putativo della new wave italiana e leader dei Diaframma, Federico Fiumani.

Ancora un pezzo di storia del rock tricolore il 14 all’Orion: nella venue di Ciampino arriva Giovanni Lindo Ferretti, che riproporrà alcuni tra i classici più amati dei CCCP e dei CSi.

Il giorno dopo all’Angelo Mai, fa tappa il “Elipses dans l’harmonie tour 2020” di Teho Teardo, il nuovo album del geniale compositore di Pordenone, interamente ispirato alla musica contenuta nelle pagine dell’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert.

Per gli amanti delle sonorità estreme, date imperdibile il 18: al Traffic arrivano infatti i Venom Inc, nati nel 2015 dalle ceneri della pietra angolare del black metal, i Venom, e capitanati dallo storico chitarrista Jeffrey “Mantas” Dunn e dal cantante Tony “Demolition Man” Dolan.

Sonorità melanconiche e oscure al Defrag il 20, con il gruppo darkwave/gothic di Bari Violet Tears. Il giorno seguente, invece, a Largo Venue è il turno dei Voina, alle prese con il tour della loro ultima fatica discografica “Ipergigante”.

Trio d’eccezione il 26 al Wishlist, con Giorgio Canali, Angela Baraldi e Steve Dal Col impegnati a celebrare gli immortali Joy Division a 40 anni dalla scomparsa di Ian Curtis.

Il giorno successivo e il 28, ancora al Trenta Formiche, sesta edizione di “Invasione Monobanda”, il festival tra blues, punk e garage che torna dopo un anno di assenza. Tra le band in cartellone Jakob T. Skeen, Mr Occhio, Bam Box e The Blues against youth.

Ultima, doverosa segnalazione per un’altra leggenda dell’heavy metal che giungerà all’ombra del Cupolone: il 29, sempre al Traffic, ormai location capitolina per eccellenza delle sonorità più dure, sarà impegnati gli alcolici trashers teutonici Tankard, guidati dal carismatico Andreas Geremia alla voce e Frank Thorwarth al basso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Musica

To Top