Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma

Romics, il festival del fumetto, dell’animazione, del cinema e del games.

La più grande ed incredibile fiera del fumetto in edizione autunnale, torna ad animare la Fiera di Roma dal 5 all’8 ottobre. di Leòn Ferreira

WhatsApp Image 2017-10-08 at 22.59.22 (1)

Se siete amanti del fumetto, dell’animazione, del cinema e dei game non potete mancare. Il Romics, festival internazionale per gli appassionati di fumetto, animazione, cinema e games, torna due volte l’anno reduce da ventun’anni di successi, sempre amato dal pubblico di tutte le età. Tantissimi i partecipanti che ogni anno aumentano animando le due edizioni. Abbiamo partecipato ad una kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli.

Per la ventunesima edizione del Romics 2017  presente la grande novità dei Beatles a Fumetti, una dedica speciale alla  Fantascienza erotismo ed avventura con tutto il fascino del Far West, di Druuna e di Tex; un omaggio speciale per Diabolik con mezzo secolo di locandine, riproduzioni artistiche, poste e manifesti dedicati al Re del terrore.

cover-3-e1491851972997

Caratterizzato da un programma culturale di livello internazionale, con prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, eventi speciali, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer e operatori del settore, infatti ogni anno al Romics partecipano le più importanti aziende del settore in Italia che allestiscono la Fiera di Roma con stand di ogni genere, deliziando tutti con fumetti, giochi, libri, case editrici, fumetterie, collezionisti, merchandising, videogames, giochi di ruolo e tanto altro.

Abbiamo respirato e vissuto l’atmosfera di un universo fantastico, un mondo parallelo che rapisce ed appassiona.

WhatsApp Image 2017-10-08 at 22.43.57

Un’edizione carica e densa di grandi nomi importanti. Presenti, infatti, anche  Shawn Martinbrough, Giulia Argnani, Kevin Jenkins, Paolo Altibrandi, Paolo Eleuteri SerpieriMatteo Bufagni, Stefano Babini, Mika Kobayashi, Francesca Pace, Alessio Maruccia, Claudio Iemmola, Mattia Ladessa e tantissimi altri ancora.

WhatsApp Image 2017-10-08 at 22.59.22

Il fumetto è protagonista, che si esrpime attraverso il cinema, il romanzo, l’animazione ed i videogames. Il programma culturale di Romics include l’Officina del fumetto e della multimedialità: si incontrano gli addetti al settore e il pubblico per fare il punto sullo stato del fumetto italiano e internazionale. Conferenze, tavole rotonde, incontri sul tema e con gli autori: sul fumetto, l’animazione, il rapporto con i nuovi media, il gioco, il videogioco, le interazioni con la fantascienza e il fantasy.

WhatsApp Image 2017-10-08 at 22.59.23 (2)

Un focus importante sull’animazione, il rapporto con i nuovi media, il gioco, il videogioco, le interazioni con la fantascienza e il fantasy. Tra i Grandi Eventi: il Cosplay Romics Award (in collaborazione con il World Cosplay Summit e con l’Eurocosplay di Nagoya), le Mostre. Tra i Grandi Eventi: la gara cosplay più attesa dell’anno, organizzata in collaborazione con il World Cosplay Summit di Nagoya, con l’Eurocosplay di Londra,  la Yamato Cup Cosplay International;  il Romics Kids & Junior, per i più piccoli, con laboratori di fumetto, educational game, giochi creativi e d’ingegno. Il Concorso Romics dei libri a fumetti, il concorso Romics – I Castelli Animati – Tutto digitale gli eventi speciali, grandi mostre. Romics è tutto questo e molto altro ancora per un programma sempre ricchissimo, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione.

romics-2017-ottobre

Attraverso Romics, il Fumetto, il Cinema, l’Animazione, il Games e l’Entertainment, tutte componenti dell’industria creativa, vedono riconosciute il loro ruolo di arti contemporanee e confermato il profondo valore culturale oggi assunto da esse nella società.