Connect with us

RENOIZE 2017 – Con Rabbia e con Infinito Amore

APPUNTAMENTI OCCUPATI

RENOIZE 2017 – Con Rabbia e con Infinito Amore

Sabato 2 Settembre a Parco Schuster, e prima ancora il 27 Agosto a Focene per la festa dedicata a Renato Biagetti.

Undici anni fa, nella notte tra il 26 e il 27 agosto del 2006, Renato Biagetti veniva assassinato con nove coltellate, dopo un concerto raggae a Focene. Aggredito da due ragazzi giovanissimi, 17 e 19 anni, dalle braccia tatuate con simboli fascisti che urlavano: “Merde, questo non è il posto vostro”. Da allora, i suoi compagni del centro sociale Acrobax e tutte le persone che “non dimenticano”, gli dedicano una grande festa,  a parco Schuster a San Paolo. E’ un momento importante per tutta una comunità, poichè rappresenta il nostro modo per continuare a camminare mano nella mano con Renato. Non farlo, significherebbe mancare un’occasione per riflettere e far riflettere.
rnz

Precisiamo, sin da subito, che sabato 2 settembre Renoize 2017 si farà. E si farà a parco Schuster“. Non ha ammesso replica la risposta degli organizzatori di Renoize alla negazione delle autorizzazioni necessarie allo svolgimento da parte della giunta Raggi del giugno scorso: “Con ottusa cecità si nega, per via dell’estate romana, lo svolgimento di un’iniziativa in cui una larghissima parte del territorio partecipa, in cui il tessuto sociale dell’VIII municipio si attiva, in cui da tutta la città arrivano persone“.

RENOIZE-ape-logo

L’undicesimo anno di Renoize – organizzato con un meccanismo collettivo che ha costruito l’iniziativa attraverso vari momenti di confronto e che sarà preceduto da un primo appuntamento a Focene il 27 agosto, anniversario della morte di Renato – è una occasione per esprimere la rabbia e il dolore di una città che continua a vivere nell’odio e nella violenza, abbandonata da istituzioni poco sagge che alimentano l’odio sociale per reprimere con più violenta efficienza.

Tanta musica e concerti, partite di rugby e calcio da spiaggia, dibattiti ed interventi per interrogarsi su come fare in modo che, ogni giorno, la cultura del fascismo venga sconfitta grazie a relazioni vitali, da realizzare fuori dalle logiche di sfruttamento e sopraffazione. Perchè Il fascismo non è un’idea, è un crimine. 

Comunicazione di Acrobax: Renoize 2017. Con Rabbia e con Infinito Amore.
Quest’anno sono 11 anni che mani fasciste ci hanno portato via Renato. L’ennesimo omicidio dettato da una cultura mortifera che tende a seminare odio per le diversità, disprezzo per la solidarietà, fomento per ogni paura viscerale. Per questo, da 11 anni a questa parte, in occasione dell’anniversario di quella aggressione rispondiamo facendo vivere le passioni e i sogni di Renato, legati alla musica, alla convivivialità e alla capacità di stare insieme sancendo con determinazione alcuni valori fondamentali come l’antifascismo, l’antirazzismo e l’antisessismo. Ma cercando anche di fare uno sforzo in più, cercando di interrogarci su come farli vivere ogni giorno, come fare in modo che la cultura del fascismo venga sconfitta da nuove relazioni vitali, fuori da logiche di sfruttamento e sopraffazione. Quest’anno, in un contesto di crisi sociale ed economica, con una Giunta capitolina schiacciata sempre più su interessi finanziari e immobiliari e con affermazioni di posizioni razziste, ci rivediamo Sabato 2 Settembre a Parco Schuster, e prima ancora il 27 Agosto a Focene, per lo svolgimento di un’iniziativa in cui una larghissima parte del territorio partecipa, in cui il tessuto sociale dell’VIII municipio si mobilita, in cui da tutta la città, dalle isole alla penisola, arrivano persone, si esprime solidarietà, si attiva complicità.
Noi non abbiamo mai messo in discussione l’appuntamento di Renoize17 e certo le pressioni fatte in questi mesi sulla giunta hanno fugato qualsiasi possibile minaccia di impedire un’iniziativa Antifascista di carattere cittadino e nazionale. Un’iniziativa che suona libertà attraverso la musica e la socialità. Renoize17 come sempre a Parco Schuster il 2 Settembre e il 27 Agosto a Focene #pernondimenticare #perchènonaccadamaipiù #ionondimentico Renato Biagetti

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APPUNTAMENTI OCCUPATI

To Top