Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma
macro-roma-900x520

Location

Macro Via Nizza

ZONA: Roma Nord

TIPOLOGIA: Gallerie musei

ORARIO: biglietteria aperta da martedì a domenica dalle10.30 alle 19.30

INDIRIZZO: Museo d'Arte Contemporanea di Roma (MACRO), Via Nizza, 138, Roma, RM, Italia

TEL: 0685356892

     


Dettagli


Situato nel quartiere romano Salario-Nomentano il Macro, museo d’arte contemporanea, occupa parte del complesso che fino al 1971 la Società Birra Peroni impiegò per le sue attività di produzione. Cessate le attività del Birrificio, nel 1974 la Società elaborò insieme al Comune di Roma un piano di recupero per la realizzazione di servizi pubblici di quartiere. L’intervento di Odile Decq, ha conferito al Museo un sistema dinamico di articolazioni e collegamenti molteplici. I grandi spazi quali le sale espositive (che occupano una superficie complessiva di 4350 mq), il foyer, l’auditorium e la terrazza (o giardino panoramico) sono collegati da scalinate, ascensori, ballatoi e passaggi che, oltre a offrire prospettive tangenziali e punti di vista sequenziali, rendono l’esperienza dell’architettura del Museo dinamica, attraente, sempre nuova e diversa.

 

Residenza per artisti

 

Nell’ottica di essere un museo-laboratorio, oltre ad un luogo di riflessione e conservazione dell’arte, il Marco propone ogni anno un programma di residenze per artisti.

Nel progettare la nuova ala di Via Nizza, l’architetto Odile Decq ha realizzato all’interno della struttura due appartamenti, che vengono messi a disposizione degli artisti selezionati ogni anno da un comitato di esperti. Oltre all’alloggio, durante il periodo di residenza, ciascun artista ha a disposizione un atelier di circa 120 mq che si trasforma in luogo di lavoro, spesso aperto al pubblico dei visitatori del museo, luogo di incontro con curatori, critici e operatori del settore e luogo nel quale viene presentato al pubblico il progetto realizzato durante il programma di residenza presso il museo. Il Museo diventa in questo modo anche un centro di produzione artistica e non solo di promozione e diffusione culturale, supportando gli artisti a livello teorico e produttivo, in base alle loro esigenze specifiche.

 

La collezione

 

La Collezione del Macro è un patrimonio che comprende oltre 1.200 opere realizzate tra il 1960 e oggi come quelle di Mimmo Rotella, Ettore Colla, Gastone Novelli, Tano Festa, Leoncillo, Titina Maselli per gli anni ’60. Degli anni ’70 le più significative sono  sculture, come quelle di Nicola Carrino o Lorenzo Guerrini. Gli anni ’80, poco presenti in collezione, registrano però un’opera testimonianza dell’originale ricerca di Maria Lai. Al contrario gli anni ’90, avendo ricevuto linfa soprattutto dalle acquisizioni di Lavori in Corso, sono molto ben rappresentati. Come era negli intenti, le opere sono tutte di artisti di Roma o di area romana: Dorazio, Castellani, Fioroni, Mauri, Uncini, Montessori, Baruchello, Giovannoni, Asdrubali, Dessì, Cucchi e Accardi, cui si possono aggiungere le due Sottilissime di Pietro Consagra, entrate in collezione solo nel 2010.


Eventi in Arrivo

visioni_geometriche_opere_dalla_collezione_macro_5_large
da venerdì 23 giugno
a domenica 26 novembre

Visioni geometriche

La mostra presenta un totale di 26 opere, tra dipinti […]


Art  pittura  Roma Nord  scultura


ORLAN-Selfhybridation Opéra de Pékin n°3-hd
da mercoledì 25 ottobre
a domenica 3 dicembre

VideORLAN – Technobody

L’esposizione ripercorre l’intera avventura artistica di ORLAN, dalle prime sculture […]


Art  contemporanea  Roma Nord