Connect with us

L/ivre, l’indipendenza è da gustare. A San Lorenzo la nuova edizione dedicata ai vini e libri indipendenti

ARTICOLI

L/ivre, l’indipendenza è da gustare. A San Lorenzo la nuova edizione dedicata ai vini e libri indipendenti

Dal 14 al 18 dicembre torna l’atteso appuntamento prenatalizio che mette al centro la produzione editoriale, vinicola e culturale indipendente. “Contro l’omogeneizzazione del gusto e dell’offerta culturale, meglio tanti e diversi che pochi e tutti uguali.”

Cinque giorni all’insegna della produzione culturale indipendente. L/ivre è una piazza aperta alla città dove autori, lettori, editori, produttori, bevitori appassionati si incontrano all’insegna del buon bere, del buon leggere e della convivialità . Vini biologici e naturali di venti produttori da tutta Italia. Uno spazio espositivo con i cataloghi di 40 editori indipendenti. Un ricco cartellone di eventi: degustazioni, presentazioni, reading, concerti, performance.
Dal 14 al 18 dicembre torna l’atteso appuntamento prenatalizio che mette al centro la produzione editoriale, vinicola e culturale indipendente. “Contro l’omogeneizzazione del gusto e dell’offerta culturale, meglio tanti e diversi che pochi e tutti uguali.”

Una costellazione, quella dell’editoria indipendente, variegata e vitale che avrà nelle presentazioni in programma un ulteriore spazio di incontro con il pubblico.
Sarà inoltre possibile gustare vini da tutta italia, selezionati su criteri di cura e di genuinità del prodotto, rispetto della terra e dei diritti di chi la lavora. In programma come tutti gli anni anche le degustazioni con i produttori, occasione per affinare il gusto e saperne di più direttamente da chi il vino lo fa, dalla vigna alla cantina.

Un cartellone ricco di presentazioni, degustazioni, reading, musica, performance teatrali. “La cultura indipendente – spiegano gli organizzatori – non è mero consumo, per questo il nostro impegno sta nel costruire uno spazio di socialità, confronto e dibattito, piacevole, aperto e fruibile da tutti“-

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top