Connect with us

Letture in diretta: sul palco di Instagram le voci degli attori

Theatre&dance

Letture in diretta: sul palco di Instagram le voci degli attori

I “social”, in questa esperienza di isolamento forzato che tutti stiamo vivendo, a Roma e in Italia, stanno generando nuove frontiere di interazione. di Claudio Riccardi

Valvola di sfogo per emozioni e riflessioni, piazza virtuale di svago, incunabolo di esperimenti sociali e creativi. I “social”, in questa esperienza di isolamento forzato che tutti stiamo vivendo, a Roma e in Italia, stanno generando nuove frontiere di interazione. Un po’ per necessità, un po’ per divertimento, un po’ per passatempo, un po’ per l’indole di inventori che contraddistingue le italiche menti.

L’emergenza Coronavirus ha aperto il fronte alla lettura in streaming, per esempio.
Gli interpreti sono persone fisiche, che eseguono a voce alta, con un libro fisico in mano e gli occhi che si alternano tra le pagine e la cam di uno smartphone. Il tutto avviene sulle frequenze di IGTV, la diretta in real-time di Instagram, indubbiamente la piattaforma social più in voga del momento.
L’idea è venuta agli attori Simone Corbisiero e Ladislao Liverani, giovani performer con una carriera già di tutto rispetto tra teatro, cinema e tv.

Simone ci spiega l’iniziativa “Letture condivise”.
In questa fase così particolare e inattesa delle nostre vite credo che anche noi attori siamo chiamati a svolgere un ruolo attivo. Ho pensato che… in assenza di set e palcoscenici possiamo però prestare la nostra voce, i nostri volti, per creare empatia. Da qui è nata l’idea di coinvolgere tanti amici, e amici di amici, per proporre una finestra di lettura, tutti i giorni, scegliendo un’opera di respiro universale”.

Ed ecco che così, da 7 giorni, con un appuntamento fisso dalle 18 alle 19,  il pubblico di Instagram sta ascoltando e leggendo “Cecità” del Premio Nobel Josè Saramago. Una scelta precisa, suggerita da Simone e condivisa dai colleghi che ogni giorno a turno recitano un passaggio del romanzo.
Ho proposto Cecità per le numerose analogie che la narrazione ha con la situazione angosciante di questo momento”, spiega Simone, che aggiunge: “nel suo dispiegarsi è una lettura che funge da bussola, da linea guida, in un crescendo di speranza e di ottimismo. Ne abbiamo bisogno tutti, ora”.

A giudicare dalle migliaia di collegamenti alle dirette, attivati dalle community di ciascun attore-lettore coinvolto, l’esperimento sembra funzionare. L’Insta-lettura terminerà domenica 22 marzo con la guest-voice, Fabrizio Gifuni, il più noto sui rotocalchi nazionali ma paradossalmente l’interprete meno digitale di questo gruppo.

“E’ un onore chiudere con Fabrizio – precisa Simone –  ci stiamo divertendo, si sono create connessioni tra colleghi e prima ancora persone che in alcuni casi prima non si conoscevano. Stiamo valutando di dare un seguito a questa esperienza, ovviamente con un nuovo soggetto, un nuovo libro, e aprendo perché no anche ad altre voci narranti”.

So, stay tuned…  e intanto, collegatevi a Instagram Live, direttamente tramite il profilo di Simone Corbisiero o degli altri attori di turno.

Li elenchiamo:
Ladislao Liverani, Beatrice Fedi, Francesca De Martini, Eduardo Valdarnini, Alberto Paradossi, Antonio Monsellato, Jacopo Olmo Antinori, Valentina Lamorgese, Bianca Mastromonaco, Eleonora Timpani, Dario Aita, Carlo Calderone, Selene Caramazza, Roberta Rigano, Giorgio Careccia, Giulio Maroncelli, Federico Brugnone, Francesca Agostini, Luca Filippi, Alessio Del Mastro, Alessio De Persio, Liliana Fiorelli, Federico Citracca, Mily Cutrera di Montesano, Blu Yoshimi, Ludovico Succio, Giulia Galassi, Guglielmo Poggi, Matteo Quinzi, Marco Foscari, Michela Ronci, Matteo Santilli, Angela Ciaburri, Chantal Gori, Francesco Zaccaro, Fabrizio Gifuni

Claudio Riccardi

Continue Reading
You may also like...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Theatre&dance

To Top