Connect with us

ARTICOLI

LA LOTA

di Jasmin Cacciola

Elle O Ti A. Questo termine ha ben più di un significato. Se vi trovate a Lota potreste essere in una città Cilena o nel sobborgo dell’australiana Brisbane o ancora su Marte, su di un cratere che porta questo nome! Se l’avete mangiata si tratta di sicuro del prelibato pesce d’acqua dolce Lota Lota. Ma potreste anche incontrarla, visto che è un nome di persona di origine Hindi. Se vi ci hanno chiamato e stavate a Napoli invece, dovreste quantomeno risentirvi, dato che significa immondo, schifoso, “ommo ‘e lota” ma questo da sempre, visto che viene dal latino “lutum” con cui si indicava la stessa cosa. In Asia meridionale invece lota significa recipiente, e da li prende il nome Il lota neti, che è usato anche in pratiche yoga per il lavaggio delle cavità nasali, ed è proprio di quest’ ultimo che vogliamo parlarvi, anche se qui da noi la chiamiamo “La Lota”. Può essere di varie forme e materiali, è una specie di piccola teiera che si riempie di acqua calda e sale, è affusolata e termina con un beccuccio con un forellino da appoggiare ad una narice, eh sì perché se ti metti sul lavandino del bagno e fai passare attraverso una narice l’acqua calda salata, dopo un po’ riesce dall’altra e si porta via con sé il muco, praticamente fa un lavaggio nasale profondo, agisce meccanicamente, e arriva dove superspray all’ acqua marina, soluzione salina in siringa e quant’altro non arriveranno mai! La sensazione di fastidio iniziale scompare con il piacere di sentirsi liberati, puliti. È una vecchia tradizione orientale quella di usare questo strumento per pulire non solo il naso ma anche gli occhi e le orecchie e avere quindi la sensazione di avere purificato anche la mente! Quando abbiamo il naso chiuso dal raffreddore si può fare anche più e più volte al giorno, nessuna controindicazione, e praticamente nessun costo, a parte la spesa iniziale che va dalle 10 alle 20 euro. Si trova facilmente su internet o in alcune erboristerie fornite, ci sono di varie forme e colori, devi solo scegliere la tua…. E poi ti garantisco che con la Lota andrai a rota!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top