Connect with us

Il teatro di strada contro il teatro di guerra.
Pe’ strada Busker Festival per Emergency

ARTICOLI

Il teatro di strada contro il teatro di guerra.
Pe’ strada Busker Festival per Emergency

Tre giorni di pace, multiculturalismo e diritti in via dei Fori Imperiali. Giocolieri, acrobati, maghi e mangiafuoco, ma anche medici, operatori sanitari, mediatori culturali, cantanti e attori, riuniti insieme in un programma ricco di iniziative.

Via dei Fori Imperiali (dalle 19 in poi) tornerà per tre giorni a essere un gioioso teatro di arte, musica e solidarietà, quando l’associazione umanitaria Emergency abbraccerà il mondo degli artisti di strada nella seconda edizione di Pe’ Strada.

Il buskers festival è un grande evento nel segno della tolleranza, del multiculturalismo e della libertà di espressione con tre giorni di spettacoli per trasformare Roma in un’oasi di pace e provare a diffondere un antidoto al dilagare della guerra e della paura. Circa 50 mila persone hanno partecipato alla prima edizione dell’evento nel 2015 applaudendo i musicisti e “giocando” con i buskers.

Ecco gli artisti di strada che animeranno via dei Fori: The Reaggae Circus, Akuna Matata, Alessio Cinquepalle , Artmosfera, Bauba Divinity, Bretella Clown, Circosvago, Creme&Bruleè, Dani Giocoliera, Duo senza ruota, Clown Melanzana, Fiammetta, Fiinnegans Wake, Guru The mago, Kiko Takabanda, Los Adoquines de Spartaco, Lucignolo e il fuoco, Mariposa Aerial, Martina Caronna, Menestrella Femminista, No Funny stuff, Pois Pois, la Settimana dopo, Shay Wapniaz, Sinergie Popolar, Smisurato, le Stanghe, Stradabanda, Roma Rainbow Choir, Scintilla, Tango Libero, Viaggiatore Magico, Zabò Zao.

Il Buskers Festival presenterà un Teatro di Strada contrapposto ai Teatri di Guerra in cui Emergency opera quotidianamente per portare cure e diritti a chi, altrimenti, non vi avrebbe accesso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top