Connect with us

Il meglio del reggae a Roma

ARTICOLI

Il meglio del reggae a Roma

Roma come la Jamaica. Un mese inteso e ricco di appuntamenti a ritmo di reggae e dub, dagli Asian dub Foundation a Mad Professor, dagli Skatalites a King Kong.

Continua, senza sosta, la seconda stagione del Weddy Weddy, ogni mercoledì alla Locanda Atlantide di via dei Lucani. Sabato 11, dieci ore di musica non stop, al Sally Brown di via degli Etruschi. Evento Benefit a favore di Focus-Casa dei Diritti Sociali. Dalle 16 fino a tarda notte: stand, interventi, video, dj set, minilive, con una massiccia presenza delle crew reggae romane e, direttamente da Londra, ospite speciale Tony Massive, storica figura del mondo in levare del Regno Unito.

Stessa data per The Scenario #10, al Villaggio Globale di Testaccio, che nel suo decimo appuntamento ospita lo show di King Kong, interprete della celebre hit trouble again, solo per citarne una, un vero campione del Dancehall style made in Jamaica. The Party Side Of Roma, ovvero Ram Jam, conferma due martedì al mese al 360° di via degli Equi. Martedì 14, reggae, dancehall e hip hop featuring Hypest Team direttamente dal Salento. Spin Time Labs di via Statilia, si conferma come una delle hottest location del mese, con due notti magiche il 18 e il 25. Jungle, drum&bass, rap, reggae e asian sounds, gli ingredienti musicali di sabato 18, con Scenario crew, Inna cantina, Weedaklaan e gli incontenibili Asian dub Foundation, che si esibiranno in formazione sound system. Una vera occasione per ascoltare versioni inedite e remix dei brani del gruppo. Ai microfoni, line up flessibile in cui si alterneranno i membri storici della band e nuovi ospiti.

Serata made in Uk sabato 25. Torna in città Mad Professor, uno dei maestri del dub inglese. Questa volta nella capitale con un live dj set, accompagnato per l’occasione da suo figlio Mc Kamal. Un multitracce, un rack di effetti, ed un mixer sono gli strumenti del Professore che equalizza e mixa tutto rigorosamente dal vivo. Sempre il 25, Roma Dub Social club 3.0. Buon compleanno a Lion’s way che compie 10 anni e tanti auguri al Csoa Sans Papiers di viale Carlo Felice, che ospita l’evento e che compie 12 anni. Lion’s Way Sound System in session tutta la notte per questa doppia celebrazione. E dopo tanti dj set festeggiamo la fine del mese con un bel concertone. Appuntamento mercoledì 29, al Villaggio Globale di Lungotevere Testaccio, con uno dei gruppi più longevi della storia della musica jamaicana, the Skatalites. Nati nel lontano 1963 sono sicuramente il gruppo più rappresentativo dello Ska. La formazione non è quella originale da molti anni ma il repertorio è una collezione di grandi successi oltre che energia allo stato puro. Al prossimo mese, in the mean time occhio ai muri della città e ai volantini more vibes ‘round the corner

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top