Connect with us

I 40 anni di Radio Onda Rossa

Aktivism

I 40 anni di Radio Onda Rossa

Tante band per festeggiare Radio Onda Rossa, che, senza padroni, da quarant’anni infiamma la città

Radio Onda Rossa festeggia 40 anni di vita, senza padroni e senza pubblicità con due giornate ricche di dibattiti, concerti, spettacoli e iniziative.
E’ il 24 maggio del 1977 e Radiondarossa inizia a trasmettere da via del Volsci 56 sulle frequenze 93.300/93.450 in Fm a Roma.
Frutto della complicità e collaborazione di militanti dell’Autonomia operaia romana, decisi a dare voce a chi non aveva altri canali per raccontare la propria condizione, le lotte e le idee.

Tante le band in programma per festeggiare la Radio Libera degli 87.9,  Los3saltos (Murga Cumbia e Power Folk!), SKASSO- Eventi Skasso (Fusion Ska Jamaicano), Il Muro del Canto (Folk Rock), Rancore band (Hardcore and Roll), polemica thinkrock bandRoseluxx Autoriale Sperimentale Rock, Signor K. (Hip Hop), España Circo Este , 44 Leni Grad e Fatur storico componente dei CCCP.  

In 40 anni Radio Ondarossa ha cambiato frequenza, occupando gli 87.900 in Fm, è stata attraversata da migliaia di compagne e compagni,  molti dei quali trasmettono ogni giorno dagli stessi microfoni. Oggi come allora autonomia, indipendenza economica, autogestione sono le parole d’ordine. Il palinsesto si è trasformato negli anni, alternando approfondimenti, redazionali, informazione, musica, teatro e cinema ma soprattutto dando voce alle lotte quotidiane che animano il territorio romano, nazionale e internazionale. Ancora oggi nel 2017, a cent’anni dalla Rivoluzione di Ottobre e a 40 anni dal 77, a Roma resiste la voce anticapitalista, antirazzista, antisessista e antifascista dell’etere romano. Una voce collettiva: la voce di chi se la sente.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Aktivism

To Top