Connect with us

Friendly Feuer. Cento anni di polifonia europea

COSE DELL'ALTRO MONDO

Friendly Feuer. Cento anni di polifonia europea

Al Teatro India uno spettacolo multilingue che mette a confronto l’Europa del primo conflitto mondiale e quella di oggi.

Un taccuino bianco, una distesa di neve. Di pagina in pagina viene abitato, scritto, strappato e poi steso nuovamente a coprire membra, parole, scie mute di azioni già finite. Uno spettacolo performance sulla relazione fra l’Europa di oggi e quella di cento anni fa, quando esplose la prima guerra mondiale.

La lente attraverso cui lo spettacolo guarda le vicende di allora è la condizione di chi a quella guerra totale tentò invano, più o meno consapevolmente, di sottrarsi: dunque le vicende individuali di diserzione, nevrosi di guerra e suicidio vengono giustapposte, per contrasto, assonanza o dissonanza, ad un presente precario e feroce. Mentre concetti quali nemico, straniero, codardia, coraggio e patria, vengono coniugati al passato, come al presente, senza fornire risposte esaustive, ma lambendo argomenti complessi per immagini, frammenti, evocazioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in COSE DELL'ALTRO MONDO

To Top