Connect with us

Dritte, storte e guidate

Art

Dritte, storte e guidate

Un museo al mese di Lorenzo Vitalone Ieria

Perché stai acquistando il biglietto dell’Ara Pacis se sei residente a Roma o se studi in qualche Università della città? Se compri la Mic Card, paghi oggi 5 euro e poi entri gratis in tutti i musei comunali per un anno. Non hai diritto alla Mic? I tuoi soldi per il biglietto saranno comunque ben spesi. Anzi, ti suggerisco di aggiungere 6 euro per prendere la videoguida: è stata aggiornata di recente, è anche interattiva, il rapporto qualità-prezzo è ottimo. Che tu abbia in mano la videoguida o meno, appena entri guarda il video introduttivo sulla tua destra: in pochi minuti sarai a tuo agio in questo spazio che oggi è un angolo di pace, di nome e di fatto, ma che di pace ne ha vista ben poca: quasi subito sommerso dai detriti, poi dimenticato, ritrovato, ricostruito, inaugurato nel 1938 da Mussolini e chiuso dopo due anni per l’entrata in guerra dell’Italia. Insomma, non proprio bene, più che altro Benito. Fa quasi tenerezza, non riuscirai a non affezionarti. L’Ara Pacis è riuscita a mettersi il passato alle spalle e oggi fa mostra di sé anche grazie alle vetrate che la circondano. La luce l’accarezza per tutta la giornata, di sera si illumina di luce propria e potrai ammirarla prenotando allo 060608 la visita per l’Ara Com’Era, un viaggio interattivo che ti farà vedere l’Altare con i marmi colorati così come li volle Augusto.
Ora, che tu sia nel pieno della luce del sole immerso nel bianco dell’Altare e della struttura moderna del Museo, oppure che tu sia illuminato dai fari interni e di Lungotevere, non dimenticarti che al piano di sotto puoi far visita anche all’Imperatore Claudio, con la mostra a lui dedicata (dal 06/04 al 27/10).
Nessuna caffetteria all’interno, ti suggerirei qualche bar dei dintorni ma non hanno voluto sganciare dei soldini come sponsor per il giornale, quindi niente pubblicità. Vicinissimo all’Ara Pacis ha invece da poco aperto una storica pizzeria napoletana, talmente rinomata che non ha bisogno di pubblicità, quindi te lo dico: Sorbillo.

Mic card
E’ la tessera del Comune di Roma, destinata a chi vive e studia in città, che consente l’ accesso gratuito a tutti i musei comunali Civici di Roma.
Costo di 5 euro
Validità: 12 mesi

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Art

To Top