Eventi musica teatro mostre cinema mobilitazioni a Roma

#AMAMI di Lilith Primavera

La rubrica degli amori fluidi | Novembre

lili

Cara Lilith, ti scrivo perche’ da un po’ di tempo al ristorante dove lavoro c’è una nuova presenza… una sera di qualche settimana fa è arrivato un ragazzo, un abitudinario del locale che di solito per lavoro e diversi impegni aveva l’abitudine di venire a pranzo, quella sera un po’ per caso un po’ per svogliatezza mi è capitato davanti mentre stavo preparando un cremolato a dei clienti: “mi hai fatto venire voglia anche a me, vorrei lo stesso!”, e da quel momento cremolato più cremolato meno, me lo sono ritrovato davanti quasi ogni sera. Io sono un ragazzo tendenzialmente eterosessuale, e in realtà non ho interesse nei confronti di questo ragazzo che però ogni sera si ferma un po’ di più a parlare con occhioni paragonabili a quelli di Bambi quando il cacciatore gli ammazza la madre, non vorrei ferire i suoi sentimenti, ma allo stesso tempo non vorrei che i cremolati avessero messo troppo miele nelle fantasie del ragazzo così…non so cosa fare. Tu che faresti?

Caro Ragazzo Tendenzialmente Etero, se questo Bambi avesse desiderio di miele non si presenterebbe sempre al bancone da te, ma andrebbe a cercare in qualche altro posto, eppure il caso e la svogliatezza forse per necessità e voglia, ora fanno si che proprio il tuo cremolato gli faccia gola. In questi tempi la gentilezza può essere facilmente fraintesa per flirt e il fatto che tu sia accogliente e sensibile ti rende una bella persona e non vorrei mai consigliarti di smettere di essere gentile, quindi: inizia a preparargli dei pessimi cremolati e sul medio-lungo termine, Bambi deciderà di chiederti qualcos’altro, magari una amicizia.

Ciao cara Lilith, sono una ragazza di trentanni e mi sono presa una cotta per una ragazza che vedo spesso in un locale che frequento, solo che non riesco a capire se ricambia e soprattutto non riesco a capire se è lesbica, le ho chiesto di uscire un paio di volte ma niente, però mi da molta confidenza e non è per niente infastidita dalle mie attenzioni. Cosa mi consigli? Aspetto una sua mossa? Continuo a corteggiarla? Grazie, sei bellissima! timida87

Cara timida87, siccome e giusto perché “non c’è due senza tre” ti consiglierei di invitarla una terza volta, magari diversificando la proposta dalle altre due precedenti: dovessero non essere state particolarmente allettanti per questa Princess… Ma poi basta c he non possiamo sapere cosa passa nella testa di un’altra persona se non ce lo dice o fa capire con le azioni, e il non mettere azioni è comunque un segnale forte. Chissà che senza le tue attenzioni inizi lei ad avvicinarsi a te.

 

Per scrivere a Lilith Primavera: lilithprimavera.amami@outlook.com