Connect with us

Venghino, signori, venghino! Il Teatro è un gioco serio con Ivan Bellavista

ARTICOLI

Venghino, signori, venghino! Il Teatro è un gioco serio con Ivan Bellavista

Al via i corsi di teatro destinati a tre fasce d’età condotti da Ivan Bellavista, a Roma ed a Nettuno.

Vorresti diventare un grande attore ma non sai che pesci prendere? Quando reciti una poesia sei convincente quanto un venditore di coperte termiche ai Tropici? La tua dizione è come quella di Gigione quando canta “Il gelatino”? Se tenti di cantare “Nel blu dipinto di blu” somigli più all’arrotino che urla per le strade la domenica mattina che a Modugno? 
Bene, abbiamo quello che fa per te!

I corsi di teatro diretti da Ivan Bellavista sono rivolti a tutti (sì, esatto, anche a te!): bambini, adolescenti, adulti.
Le tre classi seguiranno percorsi didattici specifici, studiati per rispondere alle esigenze di ogni singolo allievo. I programmi permetteranno ai principianti di apprendere i fondamenti della recitazione, attraverso la pratica e l’esercizio, e consentiranno a chi ha già delle buone basi di migliorare e scoprire tutti i segreti della professione.
Il corso ha come obiettivo principale la messa in scena di uno spettacolo e la possibilità di una tournée. Il percorso didattico sarà coadiuvato da professionisti del settore, che garantiranno lezioni di dizione, canto e ballo.
Gli incontri avranno cadenza settimanale.

22310532_840601792794402_4155511589282301129_n

Chi è Ivan Bellavista? Ivan Bellavista nasce a Napoli trentadue anni fa. La sua passione per il teatro spunta insieme al primo dentino. Già da piccolo, obbliga parenti e amici ad assistere ai suoi molesti spettacolini, in cui imita tutti, canta, balla e intrattiene le folle urlanti. Tra un pannolino e l’altro.
A tredici anni, Ivan veste i panni di Oberon, il fascinoso re delle fate nella pièce Sogno di una notte di mezza estate. Da allora, abbandona il suo sogno di diventare archeologo per darsi completamente al Teatro. Ha trasformato tutto in oro con gli abiti di Re Mida, è stato rovinato dalla “guera” con il cilindro di Gastone, è diventato Don Giovanni, morto e risorto, fino ad arrivare all’interpretazione più complicata di tutte: quella di se stesso.
Nel 2007 nasce il sodalizio che gli cambia la vita: Antonio Rezza e Flavia Mastrella gli danno una possibilità che si trasforma, tra tournée in giro per i teatri più importanti d’Italia (con delle incursioni a Parigi e a Mosca) e numerose partecipazion in tv (NeriPoppins e Blob su Rai3), in dieci anni di collaborazione, ancora attiva. Il Bellavista partecipa come coprotagonista a cinque spettacoli di grande successo: Fotofinish, Bahamuth, 7-14-21-28, Fratto_X, Anelante.
Pochi anni dopo, il destino mette sulla sua strada l’autrice, attrice, amica Sandra Conti. Dalla loro collaborazione nascono due pargoletti amatissimi, che ottengono un grande esito di pubblico e critica: Molière Immaginario e Un Vero Capolavoro. I due inventano una modalità personale e innovativa di concepire lo spettacolo, improvvisando, sperimentando e, soprattutto, mettendo in gioco il Teatro stesso.
Ivan recita da ormai vent’anni, canta da circa dieci e porta in scena il suo corpo in movimento in ogni performance. Siccome è un tipo ambizioso, ha capito che tutto questo non gli basta più. Adesso vuole trasmetterlo e condividerlo. Vuole crescere con i suoi allievi. Anche con te, se ti iscrivi. Cosa aspetti? Lo spettacolo sta per iniziare!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in ARTICOLI

To Top